Frittata in crosta di sfoglia e patate

Avete presente quando si dice : STASERA CENA VELOCE, UNA BELLA FRITTATA CON LE ZUCCHINE E VIA….??? 😋😋😋
Ebbene…era iniziata proprio così la mia giornata, ma poi, siccome adoro complicarmi la vita, le cose non sono andate esattamente come da programma! 😰😰
 
frittata di patate e zucchine in sfoglia
 
La frittata è da sempre un modo piacevole e sbrigativo per finire avanzi di verdure o altro…ma forse questa volta ho un po’ esagerato, tutto è iniziato con uno sguardo in cantina, dove alcune patate mi guardavano un po’ giù di tono…😞 ecco il primo pensiero: le taglio fini fini e le metto con le zucchine nella frittata…fin qui tutto tranquillo ma poi…ecco il secondo pensiero: “VEDIAMO SE NEL FRIGORIFERO C’È QUALCOS’ALTRO DA FINIRE”…
 
😱😱 L’INIZIO DELLA FINE!!!!!😱😱
Il pezzetto di filetto di speck dimenticato….il vasetto di pesto aperto…tutti sapori che combinati tra di loro stanno proprio bene…mmm…e poi…eccolo apparire:😈😈 il rotolo di pasta sfoglia vicina alla scadenza…
LA CENA VELOCE E’ DEFINITIVAMENTE ABBANDONATA, per lasciare il posto alla mia FRITTATA IN DOPPIA CROSTA!!😎
INGREDIENTI
  • 2 zucchine medie tagliate a listarelle
  • 60 g circa di speck a listarelle
  • 40 g di formaggio a pasta filata
  • 6 uova
  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 2 cucchiai di pesto
  • 3-4 patate tagliate a rondelle fini
  • sale e pepe q.b
PREPARAZIONE
  • Saltate in padella lo speck, senza aggiungere olio, lasciatelo morbido e mettetelo da parte, nella stessa padella saltate le zucchine, aggiungendo un filo d’olio se necessario.
  • Dopo qualche minuto aggiungete lo speck messo da parte e insaporite ( non serve sale)
 
 
 
 
  • Nel frattempo in una ciotola sbattere energicamente le uova, con un po’ di sale e pepe, quando saranno belle spumose aggiungere il pesto e amalgamare bene.
  • Stendere la pasta sfoglia in una teglia e distribuirvi lo speck e le zucchine, cospargere con il formaggio tagliato a fettine sottili e versare il composto di uova.
  • Distribuire poi le fette di patata fino a ricoprire tutto.
 
 
  • Richiudere i bordi della pasta verso l’interno e infornare, 180 gradi per circa 20-25 minuti.
  • Sfornare la frittata in doppia crosta e servire tiepida.
 
A CASA DI SABY….
BUONISSIMA ANCHE IL GIORNO DOPO….
Precedente CALAMARI ALLA PIASTRA CON RISO INTEGRALE Successivo PUCCIA SALENTINA CON BABY MELANZANE E PROVOLA