Le basi surgelate di verdure, una dispensa sempre pronta

La regola numero 1 a casa di Saby è…AVERE UNA DISPENSA SEMPRE PRONTA!!

Si, perché cucinare bene fa bene, ma essendo, come tutte le donne, sempre di corsa, fatico non poco a fare tutto secondo le regole della buona e sana cucina.

 

Per questo mi organizzo il più possibile per avere sempre a portata di mano prodotti fai da te, che mi facciano risparmiare tempo senza rinunciare alla genuinità, che al giorno d’oggi più che mai è importantissima!
Una delle cose base a cui non posso proprio più rinunciare è il mio cubo di soffritto surgelato che mi fa risparmiare davvero tanto tempo, vediamo un po’ come prepararlo…
SOFFRITTO PRONTO
-Scegliete le verdure fresche che preferite, io uso cipolla, carote e sedano, a volte anche un po’ di porro; pulite le verdure, lavatele ed asciugatele, tagliatele a pezzettini e passatele tutte insieme al mixer un po’ grossolanamente, in modo da ritrovare poi in cottura le briciole di verdure come per quello appena fatto!
-Distribuite ora il composto negli stampini del ghiaccio, io uso anche quelli in silicone per mini muffins, pressate molto bene, volendo potreste aggiungere alle verdure, prima di procedere al trito, un filo d’olio che può aiutare a dare un po’ di consistenza.
 
 -Riponete in freezer per almeno 24 ore, poi tirate fuori gli stampi dal freezer ed estraetene il contenuto, riponete queste piccole porzioni in un sacchetto e conservate tutto per utilizzarlo i cubotti all’occorrenza, non c’è bisogno di scongelarli per usarli, metteteli direttamente nel tegame e usateli come un soffritto fresco!!
 
 

Poi ci sono tante altre preparazioni davvero rapide ma utilissime da avere in freezer a portata di mano, per esempio….

IL BASILICO
Un’altra preparazione interessante da congelare è il pesto, con il basilico fresco preparo sempre qualche scorta, ma non posso certo riempirmi il frigorifero di vasetti, quindi preparo sempre dei “dadi” di pesto da usare per insaporire sughi, salse, minestre ecc..
 
 
Se poi volete conservare del semplice basilico, basterà tritarlo e metterlo negli stampini del ghiaccio coprendo ogni cubo con dell’olio…conserverà il profumo del basilico per almeno 3 mesi!
IL PREZZEMOLO
In inverno è difficile avere a disposizione il prezzemolo fresco, per questo potete tranquillamente tritarlo e conservarlo sotto forma di dado da usare nelle vostre preparazioni.
 
 
 
LA CIPOLLA
La cipolla è davvero noiosa da tritare, per questo potete letteralmente “frullarla” e prepararne dei dadi da usare come preferite.
 
Insomma…le idee sono svariate, naturalmente non dimentichiamo il dado vegetale, altro grande pilastro della cucina, di cui vi parlerò nel prossimo post…
ALLA PROSSIMA DISPENSA…
A casa di Saby….

 

Precedente Risotto allo zafferano, gamberi e polvere di pomodro Successivo Dado vegetale fatto in casa, alleato della salute.