LIBRI DA REGALARE A NATALE

Regalare un libro è sempre una buona idea, il lettore incallito lo gradirà sicuramente, (anche se in molti sconsigliano di regalare libri a queste persone che, si presume, abbiano un loro genere ben preciso e che amino scegliere da soli le loro letture) la persona che non legge potrebbe essere invitata a farlo, o almeno a provarci, e se proprio chi lo riceve non dovesse gradire il titolo, il libro ha molte risorse, può essere prestato e letto da chiunque!

libri da regalare a Natale

Io non sono una lettrice assidua, ma apprezzo la buona lettura e divoro in poco tempo i titoli che considero interessanti!

Non ho un genere preferito…mi piace la bella scrittura… i libri che sanno farmi sognare, quelli che sanno insegnarmi qualcosa, che sanno informarmi e quelli che sanno farmi ridere…i libri, insomma, non sbagliano mai!

Per questo ho preparato una piccola lista di letture che ho apprezzato, variando un po’ in tanti generi, dai più “seri e impegnati” a quelli divertenti, da regalare a Natale.

 

-Per iniziare, IL CORAGGIO DI ASCOLTARSI, GUARDARE IL MONDO CAMBIANDO PROSPETTIVA, di Donatella Coda Zabetta.- L’autrice ci offre spunti interessanti per imparare a non farci travolgere dalle emozioni, accompagnandoci in un cammino verso la consapevolezza che solo noi, possiamo essere i fautori del nostro destino.

-Della stessa autrice, IL RITMO DEL CORPO, MUOVERSI CON CONSAPEVOLEZZA, un libro che, in un mondo dove il corpo è visto solo come modello esteriore, ce lo mostra come modello interiore, unendo la pratica spirituale con quella corporea. Il fine è arrivare alla consapevolezza del proprio corpo, ascoltando i messaggi che esso ci invia. Il libro è accompagnato da un dvd che ci mostra gli esercizi pratici per avvicinarci “all’ascolto”

LILITH , L’OMBRA DEL FEMMINILE,-di Simona Zannoni. Scritto da una delicata autrice che, con delicata fermezza, ci trascina in una luminosa discesa nelle profonde vastità del mare femminile, facendoci scoprire, tra mitologia, archetipi e cultura, forze interiori nascoste ancora a molte donne.

-Per i più intellettuali, LA SITUAZIONE E’ GRAMMATICA – di Andrea De Benedetti, un viaggio alla scoperta dei più comuni errori della lingua italiana, che ci spiega perchè sbagliamo e ci aiuta a non cascarci più.

LE TRE DEL MATTINO,- di Gianrico Carofiglio,- racconta di un rapporto burrascoso tra padre e figlio, costretti a guardare in faccia la loro vita e i loro problemi.

E BUONANOTTE, di Daniele Doens’t Matter,- per qualcuno il cui motto è “chi dorme non piglia pesci”

IL CANE, IL LUPO E DIO,- di Folco Terzani,(figlio dell’amato Tiziano Terzani) un libro che ha per protagonisti un cane e un lupo, che ci trascinano alla scoperta di una natura selvaggia,in un viaggio simbolico della vita di ognuno di noi. (il cane…domestico, il lupo…selvaggio)

MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI, -di Giacomo Mazzariol, che in modo delicato, tocca un argomento importante, quello dell’autismo. Un libro che commuove, riflettere e fa sorridere.

L’UOMO IMMOBILE ,- di Enrica Bonaccorti,una riflessione su un tema di controversa e scottante attualità, ispirata a un fatto vero raccontato all’autrice da un primario neurologo, direttore scientifico di un istituto che accoglie pazienti in stato vegetativo.

E cambiando genere…mettiamola sul ridere…

LENTICCHIE ALLA JULIEN,- di Antonio Albanese, dedicato ai fissati con il food…per un sano divertimento culinario, tra piselli ripieni all’astice e brodo alla griglia!

LA BELLA ADDORMENTATA IN QUEL POSTO,- di Luciana Litizzetto, la campionessa della satira e dello sberleffo alle prese con le follie dei nostri tempi.

Avete trovato qualche titolo interessante?

Se volete qualche altra idea da regalare ad amanti di libri e non, leggete il mio articolo IDEE REGALO DI NATALE.

a presto,

SABY

 

 

Precedente IDEE REGALO PER NATALE Successivo Come piegare un tovagliolo a forma di fiore