Piegare il tovagliolo a Cuore.

 

piegare il tovagliolo a cuoreCredo che a tutti noi, almeno una volta nella vita, sia capitato di voler preparare una tavola dall’aspetto romantico.

Piegare il tovagliolo a forma di cuore è un modo semplice, ma di sicuro effetto, per preparare una tavola romantica non solo per la tavola di S. Valentino, ma in occasione di una ricorrenza importante, della festa della mamma o, semplicemente, per la voglia di dire un TI VOGLIO BENE un po’ speciale!

Per piegare il tovagliolo a forma di cuore, ne ho usato uno di carta, che come sempre tiene bene le pieghe ma, se preferite, potrete usare quello di stoffa, sicuramente più elegante, magari aiutandovi con il ferro da stiro per fermare le pieghe!

Potete usarlo al centro del piatto, o come sottobicchiere…in ogni caso, sarà un TI VOGLIO BENE di successo!!

COMINCIAMO?

1- Iniziamo con il tovagliolo ben aperto.

piegare tovagliolo tutorial 1

2-Piegate il bordo inferiore verso il centro.

piegare tovagliolo cuore 2

 

3-Piegate anche il bordo superiore verso il centro.

 

4-Ripiegate una parte sull’altra.

 

5-Piegate ora un lato verso il centro.

 

6-Procedete anche con l’altro lato.

 

7-Capovolgete il tovagliolo.

 

8-Piegate i due angoli esterni, io mi aiuto con delle mollettine per tenerli fermi.

 

9-Piegate allo stesso modo gli angoli interni.

 

10-Girate il tovagliolo e….Voilà…eccolo pronto!!

Avete visto com’è semplice? Proprio come dire TI VOGLIO BENE!

Saby

Precedente Salmone alla piastra con frutto della passione Successivo Crema di cavolo rosso, anacardi e semi di papavero.

2 commenti su “Piegare il tovagliolo a Cuore.

I commenti sono chiusi.