Risotto allo zafferano, gamberi e polvere di pomodro

Il risotto allo zafferano è un grande classico che si presta volentieri ad alcuni “arricchimenti”…io avevo voglia di vedere delle sfumature rosse su quel bel giallo luminoso e così….niente di meglio… gamberi e la mia polvere di pomodoro che giusto giusto aspettava di essere provata, (trovate la ricetta della polvere di pomodoro QUI)

 
 
RISOTTO ZAFFERANO,GAMBERI E POLVERE DI POMODORO
 
Io ho usato lo zafferano in pistilli, calcolate circa 12, 13 fili a persona e mettetelo in infusione in poca acqua calda per circa 1 ora, se invece volete usare quello in polvere nessun problema, potete aggiungerlo direttamente al riso o scioglierlo in poco brodo caldo.
 
 
INGREDIENTI
  • 320 g di riso carnaroli
  • zafferano in pistilli o una bustina
  • Gamberoni
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 scalogno
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • sale e pepe q.b
  • peperoncino un pizzico
  • olio evo q.b
  • burro q.
Per prima cosa private della testa i gamberi,sgusciateli e togliete il filamento nero intestinale, mettete da parte le code pulite e usate le carcasse per il brodo, mettendole a rosolare con un filo d’olio, insieme alla carota, al sedano e alla cipolla a pezzetti, sfumate con un po’ di vino bianco, salate e quando sarà ben insaporito coprite con acqua calda e lasciate sobbollire circa un’ora.
Tritate lo scalogno e mettetelo sul fuoco in un tegame con il burro,appena incomincia a rosolare, aggiungete il riso e fatelo tostare.
Sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare.
Continuate la cottura aggiungendo il brodo caldo ogni volta che il liquido si assorbe.
A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete lo zafferano sciolto nell’acqua, amalgamate bene, aggiustate di sale e, a fuoco spento, mantecate con il burro lasciando riposare qualche minuto a tegame coperto.
Nel frattempo saltiamo in padella le code di gambero con un filo d’olio, sale, pepe e un pizzico di peperoncino,sfumate con un bicchiere di vino bianco.
Impiattate infine il riso, adagiatevi le code con il loro sughetto e spolverate con la polvere di pomodoro….
BUON APPETITO
A casa di Saby

A PRESTO

 

Precedente Polvere di pomodoro, magica polvere colorata Successivo Le basi surgelate di verdure, una dispensa sempre pronta