ZUPPA DI ZUCCHINE TROMBETTA

Le zucchine trombetta sono una particolare varietà di zucchine originaria della Liguria, più precisamente della zona di Albenga, caratterizzata dalla forma molto lunga e con un arrotondamento finale, simile appunto a una “trombetta”.

Rispetto alle zucchine tradizionali hanno un gusto più aromatico e delicato e una consistenza più croccante e sono,inoltre, quasi prive di semi!!

Queste caratteristiche le rendono adatte ad essere cucinate in umido, al vapore, o come minestra.
zuppa di zucchine trombetta

Come tutte le verdure, sono un toccasana per il nostro organismo, possiedono infatti proprietà diuretiche e depurative ed esercitano un’efficace azione di regolarizzazione e disintossicazione delle funzioni intestinali.

Il loro apporto calorico è molto basso, non contengono né sale né grassi e hanno pochissime proteine e carboidrati.

Purtroppo queste zucchine trombetta non sono facilmente reperibili in tutte le zone d’Italia, ma chi, come me, ha la fortuna di averle a km 0, grazie alla coltivazione dell’Orto della propria sorella…può farsene vere scorpacciate!!!

Ebbene si, è stato grazie a lei che ho conosciuto questa squisitezza e, a dire il vero, è stata proprio lei ad insegnarmi come cucinarle…poi, come sempre amo fare, ho adattato le ricette a modo mio e mi sono documentata!!

Io per questa minestra, ad esempio, ho deciso di usare la pasta di legumi, la trovo molto adatta e mi piace sentire il gusto del legume in accompagnamento alla dolcezza di questa zucchina!

In questo caso, ho usato gli spaghetti di farina di lenticchie gialle.spaghetti di farina di lenticchie

Ed ecco…questo è ciò che raccoglie mia sorella nel suo orto…

zucchina trombetta

Ma ora veniamo al dunque e realizziamo insieme questa deliziosa zuppa di zucchine trombetta!

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 200 g di spaghetti di legumi spezzati a mano
  • circa 500 g di zucchina trombetta
  • 4 /5 pomodori maturi o, se preferite, pomodori pelati
  • ½ cipolla
  • Olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe q. b
  • 100 g di parmigiano grattugiato (facoltativo)

PROCEDIMENTO

-Tagliate la zucchina trombetta a cubetti non troppo piccoli.

-Soffriggete in una pentola la cipolla tagliata a fettine fini e, quando sarà bella trasparente, unitevi la zucchina.

-Lasciate insaporire circa 10 minuti, unite poi il pomodoro spezzettato, aggiustate di sale e pepe, e continuate la cottura mischiando accuratamente per altri 10 minuti.

-Aggiungete acqua calda fino a ricoprire completamente la verdura, portate ad ebollizione, quindi abbassate il fuoco e cuocete a tegame coperto per circa 30 minuti, o fino aquando la zucchina sarà diventata morbida.

A questo punto, buttate la pasta e portatela a cottura.

-Quando anche la pasta sarà cotta, spegnete il fuoco e, se vi piace, mantecate con il parmigiano grattugiato al momento e fate riposare a tegame coperto per qualche minuto.

-Servite in piatti individuali, con un giro di olio extravergine a crudo.

 

Che profumo inebriante a Casa di Saby….

BUON APPETITO…

SE QUESTA RICETTA VI E’ PIACIUTA, LASCIATEMI UN LIKE E UN COMMENTO,

SE VOLETE ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE MIE RICETTE E NOVITA’, SEGUITEMI SULLA MIA  PAGINA FACEBOOK.

VI ASPETTO….

 

Precedente 3 IDEE CREATIVE CON LE CASTAGNE Successivo Legumi in vasocottura a bagnomaria.